Amazon sbaglia ancora!

E' successo ancora! Amazon sbaglia clamorosamente sulle azioni di cross selling. Guardiamo un precedente post:


http://blog.artigianidelweb.it/2016/03/a-volte-anche-amazon-sbaglia.html

Ecco, questo, successo l'anno scorso,
si è ripetuto ancora più di un anno dopo, segno che qualcosa nel meccanismo di Amazon ancora si inceppa:






Cosa è successo:

ordinando dei prodotti gestiti comunque dai magazzini di Amazon, quindi non da venditori con magazzino separato o indipendente, ma dal magazzino gestito direttamente da Amazon, per le spedizioni Nord Italia vengono messe delle pubblicità cartacee di cross selling ...in tedesco. Ancora, un anno dopo.



Mha!