Anche i cavi iPad piangono...

Ecco come era ridotto il nostro cavo iPAD dopo 1 anno di utilizzo,
ri-accrocchiato diverse volte. 


Sembra che i cavi ORIGINALI non sostengano l'uso prolungato del device,
considerando che un TABLET dovrebbee essere spesso usato per USO ESTERNO,
quindi va spesso messo in borsa, subisce i normali traumi del viaggio.


Insomma un cavo non adatto al mezzo.

Recatici in un Aplle Store,
ci viene chiesto se vogliamo il cavo ORIGINALE o uno RINFORZATO.

Senza spendere più di un centesimo di secondo, la risposta va subito sul secondo caso.

Sapendo che iOS può riconosce i CAVI "falsi", chiediamo lumi sulla compatibilità. Avuta questa conferma, confermiamo l'acquisto.

Il cavo (per il momento) è OTTIMO. 

Con calma e con il tempo, con piacevole sorpresa vediamo che si tratta di un prodotto ITALIANO.

Evviva i prodotti italiani (quando sono migliori).

http://www.aiino.com/shop/