From the Front 2015, com'è andata



Anche quest'anno siamo andati Bologna per assistere a questo evento riguardante tutto ciò che ruota attorno al mondo de front-end. Il tema era "Alice in Wonderland", e in effetti eravamo circondati da speaker che sembravano personaggi di quell'incredibile mondo, come Amelia Andersdotter del Partito Pirata svedese nonchè ex e più giovane parlamentare europea, o Zoe Gillenwater e Andrew Pendrick che lavorano attualmente per Booking.com.

Uno dei grandi temi è stato il lavoro in team, con talk molto interessanti sulla documentazione, sul focus, sulla comunicazione, sul sessismo nel design.

Altra tematica molto importate è stata il trattamento dei dati: open data, privacy i principali argomenti, ma anche cartografia e altro.

Ma non è mancata occasione di approfondire gli aspetti tecnici, come ad esempio i layout Flexbox. Ma il talk più impressinoante è stato quello di James Hall (Security is Everyone's Responsibility), il creatore di jsPDF, che saltellando sul palco è riuscito in 5 minuti a far capire a tutti come funziona la crittografia. Non solo: sapendo che una wifi è facile da craccare, ha creato una "scary app" in grado di "agganciare" un device mobile (grazie allo sniffer Debookee) e di visualizzarne in tempo reale un modello 3D con pagine navigate ed inclinazione del dispositivo, e ce l'ha fatta vedere. IMPRESSIONANTE. Inutile dire che dopo cena abbiamo fatto una lunga chiacchierata :)

http://2015.fromthefront.it/